Il tostapane per piadine e panini

La vita quotidiana sempre più frenetica fa sì che si abbia sempre meno tempo da poter dedicare alla cucina ed un prezioso alleato potrebbe essere il tostapane per piadine.

Caratteristiche del tostapane per piadine e panini.

Il tostapane è un elettrodomestico tanto versatile, molto utile per quelle persone che sempre tanto immerse nella quotidianità, non dispongono di molto tempo per potersi mettere ai fornelli per ore.  Questo tostapane è quindi ideale per poter preparare toast ma anche piadine, bruschette e altro ancora.

Il tostapane per piadine fa parte della famiglia dei tostapane orizzontali, la sua caratteristica primaria è che presenta due piastre termiche  che sono posizionate orizzontalmente, in pratica una è opposta all’altra. Vari modelli si distinguono a seconda delle specifiche caratteristiche, ad esempio ci sono piastre  lisce, ma anche rigate, o tipo griglia, removibili oppure fisse.

Il tostapane per piadine rappresenta il tipo di tostapane più usato in bar e ristoranti, perché consente di poter scaldare molte più pietanze in contemporanea.

È anche molto indicato per poter cucinare vere e proprie pietanze, come per poter grigliare le verdure,  oppure per poter cuocere frittate o magari hamburger ma pure per preparare waffles e pancakes.

In base ai modelli, un tostapane per piadine potrà avere ulteriori funzioni accessorie, quella più comune è la possibilità di poter impostare un timer a seconda della tipologia di cottura che si vorrà avere, comodo perché così evita di dover di continuo controllare il cibo che si sta cucinando. Al termine del tempo stabilito, un segnale acustico avviserà che la pietanza ha così raggiunto la cottura  che si desidera.

Ulteriore funzione facoltativa potrà essere lo spegnimento automatico, qualora sia presente tale funzione, quando scade il timer il tostapane si spegnerà automaticamente.
Se si desidera la cottura perfetta esiste pure la possibilità di poter aggiungere un automatico regolatore di temperatura.
Un  ulteriore aspetto rilevante è la pulizia, alcuni tipi sono più facili e veloci da dover pulire rispetto ad altre, ed è un elemento da considerare nell’acquistare un tostapane per piadine.

Dunque, il tostapane a piastre removibili sarà tanto più semplice da pulire, in particolare quello con piastre rigate, che consente di poter rimuovere eventuali scolature oppure incrostazioni. Naturalmente sarà necessario aspettare che le piastre si raffreddino prima di poterle lavare.

Ad ogni modo, occorrerà sempre per pulire un tostapane per piadine
assicurarsi che la spina non sia attaccata ad una presa di corrente, rimuovere olio oppure succhi o anche scolatura in eccesso con  l’uso della carta da cucina ed evitare di utilizzare detersivi corrosivi. Altre informazioni utili come potete vedere in questo articolo sui tostapane .