Quando si ha un’abitazione poco spaziosa o priva di balconi stendere il bucato può risultare un autentico problema. La soluzione?Acquistare un’asciugatrice da affiancare alla lavatrice.
Ma in base a quali aspetti sceglierla?I criteri di cui tener conto a nostro parere sono tre: prezzo, consumi, funzioni di asciugatura.

Di seguito riportiamo alcuni dei modelli di asciugatrice più venduti, così da offrirvi più elementi di raffronto.

L’asciugatrice: l’elettrodomestico che mancava

Elettrodomestico sempre più diffuso, l’asciugatrice ci permette di ottenere un bucato asciutto e morbido, semplice da stirare, in tempo record.
Sul mercato possiamo trovare asciugatrici in grado di offrire prestazioni assai diverse. Possiamo infatti trovare asciugatrici a pompa di calore o a condensazione, altre più moderne, dotate di sessioni di asciugatura già programmate e specifiche per i delicati.

Il prezzo è ovviamente in relazione al modello, alla casa produttrice e dalle sue dotazioni. Un’asciugatrice ultra moderna con funzioni in grado di sostituire il ferro da stiro (il sogno di ogni casalinga) costa sensibilmente rispetto ad un modello base che asciuga e basta.
In generale diciamo che il prezzo medio di un’asciugatrice si colloca tra i 350 e i 500 euro. Salendo di poco si trovano asciugatrici in grado di offrire il non plus ultra in termini di prestazioni.
Tuttavia acquistandole online su siti affidabili potrete risparmiare non poco.

Le migliori asciugatrici in commercio

I tre modelli riportati di seguito sono quelli più venduti e con il maggior numero di recensioni positive su internet.
Nel riportare i modelli abbiamo considerato il rapporto qualità-prezzo, le funzionalità, i consumi e, non ultimo, il fattore design.

  • Al primo posto della nostra “top three“  c’è il modello CS C9LF-S della Candy.
    Si tratta di una delle asciugatrici più vendute su internet: questa asciugatrice vanta una capacità di carico di 9 kg; la sua tecnologia di asciugatura sfrutta il metodo a condensa.
    La classe di questo modello è B, il che la rende collocabile nella media.
    Il prezzo si aggira intorno ai 300 euro.
  • Asciugatrice Beko DRX722W.
    Forse la migliore asciugatrice attualmente in commercio, la Beko DRX722W vanta consumi moderati ed è collocabile nella classe energetica A++.
    Questa asciugatrice vanta un funzionamento a pompa di calore ed è dotata di un display digitale per la scelta dei programmi di asciugatura.
    Il prezzo di questa asciugatrice su Amazon è di 437 euro.
  • La casa produttrice Smeg ha da poco introdotto sul mercato la DHT73LIT.
    Si tratta di un’asciugatrice in classe A+++ a pompa di calore.
    Vanta numerosi programmi di asciugatura, tra cui alcuni specifici per asciugare il vostro bucato in modo da non doverlo stirare.
    Questi speciali programmi rimuovono le pieghe e distendono le fibre dei capi, rendendoli pronti a essere appesi nell’armadio, senza stiratura. Un autentico sogno.
    Il prezzo?Su Amazon potrete trovare questa asciugatrice a circa 500 euro.